Filippo

Quando Marino Basso ha vinto il mondiale di Gap avevo poco più di un mese.
Sono ciclista per passione e tradizione di famiglia.
Quando esco in bici riesco a non pensare a niente. E' uno stato privilegiato.
Di silenzio, pace, serenità.
L'unica cosa che riesco a percepire, è il ritmo del mio respiro.
Quello che mi fa sentire veramente vivo.