Achille Schiavone

Creo questa nuova dimensione in silenzio.

Entro in questa stanza lentamente in punta di piedi.

Cosa mi aspetta ... non lo so.

Affronterò questa mia avventura come fosse il viaggio di un’anima errante in cerca di risposte nascoste lì dove peregrine domande hanno trovato rifugio, approdo.

A farmi compagnia silenti pensieri che urleranno in questo spazio su cui scrivo; a spasso le mie emozioni mi condurranno fin dove il mio cuore saprà arrivare.