Websites

elizabethskia

Italy

Mi presento: sono una studentessa di 23 anni e mi sono laureata a dicembre in Scienze della Comunicazione (Università La Sapienza). Attualmente frequento il primo anno di magistrale in Giornalismo. Il mio sogno più grande è diventare una giornalista e raccontare le storie delle persone nel rispetto della veridicità dei fatti ma attraverso un punto di vista non banale, cercando risposte prima di tutto alle mie domande per capire e avere una visione più completa ed esaustiva possibile delle cose, in modo da poterla comunicare agli altri. Negli ultimi due anni ho collaborato per breve tempo con piccole testate locali cimentandomi con l'attività di scrittura di articoli. Ho scelto di usare lo pseudonimo Skia. Questo nome ha una storia tutta sua: "Σκιά" è una parola greca che ho incontrato per caso, durante un compito di traduzione; non era il lemma che cercavo, eppure mi ha colpito, perché in qualche modo il suo duplice significato mi rappresenta. Mi spiego, "σκιά" può essere intesa o come "ombra" o come "sfumatura" a seconda del contesto, e io sento a me vicini entrambi i significati. Ho sempre trovato difficoltà a capire come ci si dovrebbe comportare nelle situazioni sociali e spesso mi sono sentita una outsider, fuori dalla scena, un po' in disparte, come un’ombra che si vede e non si vede. Osservandomi intorno da questa prospettiva, con il tempo ho imparato a cogliere le variegate sfumature che contraddistinguono il comportamento sociale umano, che non è mai fine a se stesso, bianco o nero, ma va compreso in relazione a uno specifico contesto sociale e culturale.